Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

A Bari le Donne del Vino discutono di cultura enologica

Un nuovo format per parlare di vino, inteso non solo come prodotto ma anche come fattore culturale capace di sensibilizzare la società nel suo insieme. E’ la proposta dell’”Associazione nazionale Donne del Vino”, organismo che da un quarto di secolo è parte attiva del dibattito politico e culturale del vino in Italia. Di questo si parlerà il 3 e il 4 dicembre prossimi a Bari, in occasione della prima edizione di “Bari wine experience”.

L’evento, promosso dall’Assessorato alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, è concomitante all’annuale Convention nazionale delle Donne del Vino, quest’anno in calendario nel capoluogo pugliese. Nella tipica atmosfera mediterranea di città di mare, tra storia e tradizioni, tra arte e cultura, il vino sarà protagonista di una serie di “abbinamenti” con il cibo e la cultura attraverso seminari, dibattiti, laboratori sensoriali, degustazioni, fashion e incontri d’autore tra l’arte del vino, l’arte della scrittura e l’arte del cinema.

Luogo deputato agli incontri non poteva che essere il Teatro Petruzzelli che, per l’occasione, assurge a “salotto” delle Donne del Vino che con ospiti del mondo enologico e della cultura affronteranno tematiche come il valore della terra, la passione per il territorio, il ritorno alla terra e le opportunità per le donne in vigna, nella comunicazione, nella cultura e nel sociale. (info: segreteria@eventidautore.it)