Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Vino, Usa maggiori consumatori al mondo con più di 30 milioni di ettolitri

Vincotto Centenario di IsellaCon 30,1 milioni di ettolitri gli Stati Uniti sono il paese dove nel 2015 si è consumato più vino al mondo. Segue la Francia con 27,2 mln, quindi Italia e Germania a quota 20,5 milioni. Il sorpasso Usa sulla Francia, paese storicamente maggior consumatore, è avvenuto in presenza di un incremento dell’1% (sul 2014) dei volumi americani e di un concomitante calo dell’1,2 della Francia.

L’Italia è rimasta terza praticamente inchiodata sui valori dell’anno prima, condividendo il gradino più basso del podio con una rinata Germania, la cui domanda ha messo a segno la migliore performance (+1,1%) tra i paesi di vertice. È quanto emerge dalle statistiche rese note dall’Organizzazione mondiale del vino e della vite (Oiv).

Dalla stessa fonte si evince pure che il sorpasso Usa non incide sul rank dei consumi pro-capite, dato il diverso numero di abitanti tra Usa (319 milioni di abitanti) e la Francia (66 milioni).

In una nota di Coldiretti si osserva che “negli ultimi anni nel mondo del vino si è verificata una vera rivoluzione”. Che in Italia si è tradotta in “consumi scesi al minimo dall’Unità ad oggi”, e addirittura “negli ultimi dieci anni gli italiani hanno detto addio a un bicchiere di vino su quattro”.