Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Da domani appuntamento a Verona per la più grande festa dedicata al cavallo

 

Da domani a domenica 9 novembre il mondo del cavallo si dà appuntamento a Verona per la 116° Edizione di Fieracavalli, la più antica e la più importante manifestazione del settore a livello europeo (nella foto, Cavalli al traino davanti all’Arena in Piazza Bra a Verona). Numerosa la partecipazione degli espositori provenienti da ogni parte del mondo. Sono oltre 650 le aziende accreditate da 25 paesi, con oltre 2.700 capi di 60 razze in mostra.

Fieracavalli foto carrozzaSi tratta di un appuntamento di respiro internazionale imperdibile, capace di coinvolgere decine e decine tra associazioni di allevatori, professionisti di ogni disciplina collegata all’equitazione, ma anche sportivi, amanti del tempo libero, turisti e curiosi. Scontata la grande partecipazione di visitatori di ogni età, sesso e censo.

È noto come intorno al mondo del cavallo ci siano numeri importanti: si stima che in Europa siano più di 33 milioni gli appassionati di cavalli: un settore che genera affari per 9 miliardi di euro l’anno. In Italia i cavalieri ufficialmente riconosciuti sono 1,5 milioni, con un indotto che sviluppa affari per 900 milioni di euro. Interesse che spiega l’estensione lungo lo Stivale di circa 15mila chilometri di “ippovie”, con una trentina di itinerari tematici geograficamente caratterizzati e referenziati.

Innumerevoli le iniziative e le prove sul campo in calendario, compresi convegni e tavole rotonde monotematiche. E a proposito di attenzione ai nuovi campi d’azione, quest’anno Fieracavalli si presenta con uno spazio ancora più grande, potendo disporre di un nuovo padigliore dedicato alle proposte ippo-turistiche denominato “La Valigia in Sella”.

<In questo modo – ha detto il presidente di Fieraverona, Ettore Riello – riteniamo di mettere a sistema una rete di servizi dedicati a chi va a cavallo o desidera vivere questa esperienza per la prima volta». (www.fieracavalli.it).