Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Confermato l’intero vertice di Assoenologi guidato da Cotarella

Enol. Riccardo CotarellaSeguendo un po’ il motivo “Squadra vincente non si cambia”, il consiglio nazionale dell’Associazione Enologi Enotecnici Italiani ha confermato per il secondo mandato consecutivo Riccardo Cotarella (foto) alla presidenza, come pure i due vicepresidenti Emilio Renato Defilippi e Stephan Filippi fino al 2018.
L’elezione è avvenuta a Milano, presso la sede di Assoenologi, dopo che l’assemblea generale dei soci in occasione del recente Vinitaly, a Verona, aveva eletto i membri del Consiglio di amministrazione.
Direttore di Assoenologi (carica non elettiva) è Gabriella Diverio, che ha sostituito Giuseppe Martelli, che ha gestito l’Associazione per ben 38 anni di attività.

L’Assoenologi è la più antica organizzazione di categoria del settore vitivinicolo al mondo fondata nel 1891 e rappresenta i tecnici vitivinicoli attivamente impegnati nel settore: di questi il 40% risulta inquadrato con mansioni direttive in complessi cooperativi e privati, un altro 50% ha mansioni operative diverse e il restante 10% svolge la libera professione.

A Riccardo Cotarella gli auguri di “TerraNostra”.